Leopardi

pubblicato in: Stanze e appartamenti | 0

La camera é dedicata al famoso genio della letteratura classico-romantica, nativo di Recanati, che lui stesso definí “il natio borgo selvaggio”.

In stile romantico, di superficie complessiva di 28 mq, é una camera predisposta a divenire in seguito un monolocale con zona cottura e pranzo, che può già ospitare fino a quattro persone, essendo arredata con un letto matrimoniale ed un divano letto matrimoniale. Attrezzata con armadio a muro, scrittoio con sedia, consolle con sgabello e rete Wi-Fi.

La  scritta sulla parete, dietro il letto matrimoniale, propone l’ultima frase della sua poesia “L’infinito” (1819) ed esprime tutta la sapienza del Leopardi, riassumendo la sua poetica.

Il monolocale é dotato di un antibagno e di un confortevole bagno indipendente di 4 mq di superficie.

Il giornalino di Il pino solitario-Leopardi